2018: lo struccante sarà in olio

Pulizia del Viso

Il 2018 è appena cominciato ma già segna un grande cambiamento in fatto di bellezza.

Se siete abituate a struccarvi con gel, creme, salviette, acqua o altro d’ ora in poi avrete anche un nuovo alleato per farlo.

L’ inizio del 2018 è stato segnato dall’ arrivo dell’ olio struccante.

Sempre di più infatti si è compreso di come la salute e la cura della pelle sia fondamentale per la nostra bellezza.

Infatti la pelle deve essere in piena salute per essere anche nel pieno della sua lucentezza e bellezza.

Ecco quindi che come ci strucchiamo diventa fondamentale. Il trucco infatti è un nostro grande alleato ma la pelle ha bisogno di respirare e di essere totalmente pulita per rigenerarsi, quindi alla sera prima di andare a letto è fondamentale togliere ogni traccia di trucco.

L’ olio struccante ha moltissime caratteristiche che lo rendono il migliore struccante in assoluto. Scopriamo insieme perché.

Delicato. L’ olio permette una pulizia profonda anche senza strofinare. Ecco quindi che la fase di pulizia diventa molto più delicata. Inoltre basta solo distribuirlo sul viso con movimenti circolari e poi risciacquare, questo permetterà di pulire ed insieme attivare la circolazione dando un grande aiuto alla pelle.

Nutre. L’ olio è molto nutriente. Dona morbidezza e idratazione allo stesso tempo.

Versatile. L’ olio è anche molto versatile e adattabili a tutti i tipi di pelle. Si ha sempre l’ idea che l’ olio sia grasso e quindi perfetto solo per chi ha la pelle secca ma in realtà è non è affatto cosi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*