Addio alla candida in maniera naturale

candida

La candida è un’ infezione molto diffusa nel mondo femminile, tanto che una donna su due ha avuto questa infezione almeno una volta nella sua vita.

La candida altro non è che un fungo che è sempre presente nelle nostre vie urinarie ma che in certi momenti e con determinati fattori si scatena provocando disturbi e sintomi fastidiosi. Le cause possono essere: cattiva igiene, stress, alimentazione sbagliata, sbalzo ormonale, rapporti sessuali non protetti.

L’ unico metodo per capire se si tratta di candida o no è un tampone vaginale eseguito da un ginecologo, il quale poi darà una cura di antibiotici, lavanti o ovuli.

È possibile però guarire e prevenire anche in modo naturale e quindi meno aggressivo per il nostro corpo. Vogliamo precisare però che il medico va sempre contattato per capire la gravità della candida.

  • Alimentazione. Questa è la forma di prevenzione assoluta. Un’ alimentazione sana ed equilibrata è la base perfetta per limitare al massimo lo scatenarsi della candida.
  • Stress. Evitate lo stress eccessivo. Fate un po’ di movimento o di attività che vi aiuti a rilassarvi e cercate di dormire le classiche 8 ore a notte.

Passiamo ora alle cure naturali.

  • Echinacea. L’ echinacea è un fiore viola che si trova anche sotto forma di gocce o compresse che aiutano a prevenire e combattere l’ evolversi del fungo della candida.
  • Olio di te verde. Lavande con questo olio oltre a ridurre i disturbi causati da questa infezioni aiutano anche a debellare i batteri.
  • Semi di pompelmo. Una spremuta di semi di pompelmo è un vero toccasana per la candida in quanto ha un’ azione antimicrobica.
  • Aglio. Sembrerà strano ma assunto crudo funge da antibiotico per la candida. Certo il vostro alito però non ne gioverà molto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*