Alternative allo shampoo secco

crescita capelli

A volte la vita è cosi frenetica che non si ha nemmeno il tempo per lavare i propri capelli. Ecco quindi che spesso ci si può ritrovare nella situazione di dover uscire e avere i capelli leggermente unti. Il tempo però non ci è amico quindi come correre ai ripari? Il miracolo può avvenire grazie allo shampoo secco, ma attenzione perché ci sono altre valide alternative. Scopriamole insieme.

Borotalco. Ebbene si il nostro caro amico borotalco ci può salvare anche dall’ unto dei capelli. Mettetevi a testa in giù e cospargetevi i capelli di borotalco poi con un asciugamano ed una spazzola toglietelo. Magari alla fine date una passata con il phon. Il borotalco assorbirà il sebo in eccesso e li lascerà anche piacevolmente profumati.

– Maizena. Anche la maizena è perfetta. L’ unica differenza rispetto al borotalco è che non rilascia profumo e lascia meno residui.

– Cioccolato. Per chi ha i capelli molto scuri il borotalco potrebbe essere un problema visto il suo colore bianco. Ecco quindi che potete optare per il cioccolato. Mescolate un po’ di maizena con due cucchiai di cacao in polvere e poi passate il tutto con un pennello da cipria.

– Argilla. Altro rimedio alternativo è l’ argilla in polvere.

Cipria. E la famosa cipria traslucida si può usare solo per il make up? Ebbene no. Perfetta anche da usare al posto dello shampoo secco. Assorbe il sebo ed è completamente trasparente. Insomma una vera potenza.

– Salviette opacizzanti. In commercio esistono anche delle salviette che assorbono il sebo. Si mettono sulla spazzola e basterà pettinare i capelli come sempre.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*