Bigliettini segreti per Diana: ecco in che modo i figli la supportavano

Bigliettini segreti per Diana: ecco in che modo William e Harry cercavano di supportare e di stare accanto alla loro mamma

A distanza di molti anni dalla sua morte, avvenuta in agosto del 1997, si torna a parlare di Lady Diana, ed in particolare della sua tristezza che sconvolse il popolo inglese fino a provare per lei una sorta di infinita riverenza: secondo quanto sarebbe stato svelato da alcune fonti informate, pare che la principessa triste (così era chiamata) venisse molto amata e coccolata dai suoi figli, William ed Harry, che hanno fatto di tutto per farle sentire il loro calore ed il loro affetto.

E quando la principessa si chiudeva in camera sua (in particolare durante i difficili periodi del divorzio mediatico tra lei e il principe Carlo), i figli le mettevano dei tristi ma allo stesso tempo molto commoventi biglietti sotto la porta. I contenuti di questi biglietti erano molto toccanti ed esprimevano l’amore di William ed Harry per la mamma, e la loro voglia di proteggerla e di tutelarla da un mondo che, prima o poi, avrebbe “incastrato” anche loro sotto il peso di responsabilità e protocolli.

“Vedrai che andrà tutto bene”, erano questi i contenuti dolci che i ragazzini dedicavano alla loro mamma, secondo il Daily Mirror.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*