Capelli ricci perfetti anche al mare

capelli ricci d' estate

I capelli ricci sono davvero bellissimo. Il loro volume, i disegni che creano, la loro elasticità. Ma sono tanto belli quanto difficili da curare e pettinare.

Durante la stagione estiva poi in cui si va al mare ed in piscina è ancora più difficile.

Il sole, la salsedine, l’ acqua salata, il sudore, la sabbia e i continui lavaggi non fanno che stressare i capelli rendendoli indomabili.

Poi molte volte dopo una giornata in spiaggia ci si ritrova a fare aperitivo e cena sempre in riva al mare e quindi non sempre si ha il tempo di sistemarli.

Come si può fare allora per evitare questi classici problemi che portano i capelli ricci? Seguendo i nostri consigli.

  • Pettinate sempre i capelli. Ogni volta che uscite dall’ acqua pettinateli. Si è vero è sicuramente una rottura ma se volete evitare fastidiosi nodi è assolutamente necessario
  • Prodotti anti frizz. Una volta che li avete pettinati mettete un prodotto anti frizz, meglio se a base di pantenolo. Cosi i capelli asciugandosi al sole resteranno morbidi ed elastici.
  • Trecce. Se non volete un super volume una volta pettinati e messo il prodotto anti frizz legateli in semplici trecce. Meglio più di una. Poi una volta asciutti basterà sciogliere le trecce, avranno preso una piega meravigliosa.
  • No al shampoo tutti i giorni. Se non sono proprio sporchissimi dalla sabbia o altro cercate di evitare di fare lo shampoo ogni giorno perchè cosi li stressereste ancora di più. Lavateli ogni sera con acqua corrente tiepida in modo da levare la salsedine e la sabbia ma lo shampoo fatelo un giorno si ed uno no.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*