Capelli: scegliere la lunghezza

tendenze estate 2017

I capelli per le donne sono davvero l’ espressione di gioie e dolori.

Non c’è giorno in cui almeno una donna non sia felice dei suoi capelli.

A volte ci troviamo ad invidiare moltissimo gli uomini che possono avere i capelli cortissimi, addirittura rasati oppure infilare un berretto e via.

Per non parlare di quando ammiriamo estasiate il coraggio delle donne che tagliano i capelli davvero cortissimi. Le guardiamo e le ammiriamo perchè non lo faremo mai.

Ma se si vuole cambiare tagliare è l’ unica soluzione. Soprattutto se magari sono molto rovinati ci si ritrova sempre ad un punto in cui tagliare è totalmente necessario e consigliato.

Ma qual’ è la giusta lunghezza per un caschetto?

Ci sono delle regole ben precise che vi vogliamo svelare.

La prima è chiamata la Regola del righello. Si tratta di prendere un righello e misurare la lunghezza dello spazio tra il lobo dell’ orecchio e il mento. Per facilitare il tutto prendete una matita e mettetela in maniera perpendicolare sotto il mento cosi da avere una linea. Poi misurate. Se la lunghezza è superiore a 5,7 optate per una lunghezza abbastanza lunga, se è inferiore il taglio corto è perfetto.

Poi ci sono altre regole che variano in base alla forma del viso.

  • Viso rettangolare. Taglio medio – corto. Meglio se mosso.
  • Viso triangolare. Dietro può essere anche corto ma davanti tenete sempre qualche ciuffo.
  • Viso quadrato. Evitate tagli geometrici e optate per un lob.
  • Viso ovale. Avete una grande fortuna perchè vi sta bene tutto.
  • Viso tondo. Perfetto un taglio con volume in alto cosi da allungare il viso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*