Cellulite: perché fino ad ora non ha funzionato niente

cellulite

La cellulite è uno degli inestetismi più diffusi e soprattutto più odiati dalle donne.

La classica buccia d’ arancia è davvero brutta da vedere e colpisce moltissime donne, anche le più magre.

Si dice mal comune mezzo gaudio ma insomma non sempre è cosi.

Bisogna anche dire che i metodi per eliminarla sono davvero molti ma spesso sono anche molto costosi e non tutti possono permettersi di spendere determinate cifre.

Se quindi hai provato di tutto per quanto riguarda i metodi più economici e casalinghi ma non hai ottenuto molto risultati sarai felice di sapere che la motivazione c’è, forse non la vedi ma c’è e una volta scoperta puoi ricominciare la tua lotta contro la cellulite con una nuova prospettiva e una nuova speranza.

Prima di tutto però vi vogliamo dare delle informazioni importanti in modo che tutte abbiamo le stesse basi:

  • grasso. Grasso e cellulite non sempre sono collegate infatti anche donne molto magre hanno il problema della buccia d’ arancia. La cellulite è dovuta da un’ infiammazione delle cellule dovuto da un malfunzionamento del microcircolo
  • allenamento. E’ bene ricordare che l’ allenamento deve migliorare il microcircolo e quindi deve comprendere tutto il corpo, sia parte bassa che parte alta
  • creme. Molto spesso la crema non fa proprio niente. Migliora l’ aspetto della pelle ma di certo non toglie il problema alla radice

E quindi cosa possiamo fare senza spendere un occhio della testa.

  • sale marino integrale. Usate 250 gr di sale marino integrale, 50 gr di zucchero, 90 ml di olio di mandorle dolci, 1 lime e applicate il composto per 30 minuti sulla zona coperta da pellicola.
  • coppettazione. La coppetta anticellulite SlimCup è efficace in quanto attiva il microcircolo eliminando cosi pian piano l’ infiammazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*