Cose da sapere prima di una tintura fai da te

Extension colorate

I capelli sono i maggiori esposti a trattamenti. Colorazioni, pieghe, tagli, maschere, poi ancora colorazioni. Insomma sono davvero il veicolo principale per un cambio di look o comunque per un outfit perfetto.

Una statistica ha dimostrato che le donne che non hanno mai eseguito una minima colorazione in tutta la loro vita sono davvero pochissime.

Molte poi ammettono di fare tinture fai da te. Ovvero vanno al supermercato o in profumeria, scelgono e comprano il colore che desiderano e poi a casa procedono da sole o aiutate da un’ amica per il cambio di look.

Tutto ciò è possibile ma è bene sapere delle cose fondamentali prima di procedere con il fai da te.

Seguite i nostri consigli.

  • Preparazione. È importante infatti procedere prima preparando la chioma per la successiva tintura. Esistono dei prodotti che si applicano sui capelli asciutti che riempiono le fibre dei capelli danneggiate cosi da avere poi un risultato migliore del colore. Alcuni marchi, come ad esempio, Phyto, hanno all’ interno delle confezione di tinture per capelli già questo gel – crema preparatore.
  • Crema protettiva. Altra cosa importante che a volte si sottovaluta è che la tintura macchia i vestiti e anche la pelle. Mettete quindi della crema protettiva sul contorno viso e sulle orecchie cosi da evitare spiacevoli inconvenienti. Usate poi anche una mantellina per salvare i vostri vestiti.
  • Tipo di colorazione. Le colorazioni migliori sono quelle a base di pigmenti vegetali che accentuano i riflessi naturali dei capelli senza danneggiarli. Controllate non ci sia all’ interno della tintura ammoniaca, parabeni, ppd e resorcina.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*