Damigella speciale: bimba di tre anni alle nozze della sua salvatrice

Damigella speciale

Damigella speciale: una bimba di tre anni è stata invitata alle nozze della sua salvatrice, la ragazza che le donò il midollo osseo

Damigella specialeÈ una storia di quelle che fanno commuovere, per intensità ed amore, per solidarietà e affetto: stiamo parlando della storia che riguarda una giovane donna che ha deciso di invitare al suo matrimonio in qualità di damigella d’onore la bimba di tre anni alla quale ha salvato la vita grazie alla donazione di midollo osseo.

La ragazza, Hayden Hatfield Ryals, ha infatti donato il suo midollo osseo alla piccola Skye Savren-McCormick, affetta da una grave forma di leucemia infantile, la leucemia mielomonocitica, che avrebbe ucciso la bimba se non fosse stato per le innumerevoli cure, e per i due trapianti di midollo osseo e conseguente trasfusione di cellule. La bimba è stata infatti salvata dal buon cuore di questa ragazza che, nel momento del suo matrimonio, il giorno più importante e bello della sua vita, ha voluto avere vicino proprio questa bimba.

Dopo la donazione, la famiglia della bimba e la ragazza avevano intrapreso un rapporto epistolare e così, lo scorso 9 giugno, la giovane sposa ha voluto avere accanto a sé proprio la bambina. Un gesto semplice, ma d’effetto: un giorno indimenticabile, per Hayden, e probabilmente anche per la piccola Skye.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*