Doppiatori da talent: esempi di risultati interessanti

Doppiatori da talent

Doppiatori da talent: i risultati potrebbero essere considerati disastrosi, ma in realtà vi sono alcuni casi per i quali i risultati potrebbero davvero sorprendere

Doppiatori da talentAd oggi, con i tempi moderni, non è difficile, quando ci si reca al cinema, soprattutto quando si vede un prodotto d’animazione, assistere alla performance di doppiatori che doppiatori, in realtà, non sono.

La scuola del doppiaggio, in Italia, è particolarmente radicata, tanto che, molte volte, i professionisti di questo settore relativamente al Belpaese, vengono considerati tra i più bravi e i più preparati al mondo.

Tuttavia, da oramai diversi anni a questa parte, e con una frequenza sempre più crescente, al microfono sono stati impiegati i cosiddetti “talent”: ossia individui famosi che non nascono come doppiatori, e che tuttavia sono stati impiegati come tali. Spesso con risultati discutibili, se non addirittura disastrosi. Ma, in altri casi, le prove sono state talmente convincenti da ricevere le celebrazioni della critica e degli appassionati stessi di doppiaggio. Si pensi a Giancarlo Magalli, per esempio. Oppure a Fabrizio Frizzi, o a Gigi Proietti.

Tutti di diverso stampo, i tre personaggi famosi sono stati considerati come doppiatori interessanti, di grande e rilevante talento: hanno mostrato, quindi, delle qualità uniche nel suo genere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*