Effetti ottici perfetti per la silhoutte

effetti ottici per la silhoutte

La moda da sempre impone canoni di bellezza perfetti. Fortunatamente ogni anno si vede crescere sempre di più la consapevolezza che non sempre la perfezione ed il fisico eccessivamente magro siano sinonimi di bellezza.

I fisici curvy infatti cominciano ad essere molto apprezzati e non possiamo che esserne contenti.

Esistono comunque molti trucchetti sull’ abbigliamento che se seguiti possono farci apparire al meglio valorizzando i nostri punti di forza e nascondendo i nostri punti deboli.

È ormai noto che i colori scuri fanno apparire più magre e che i colori chiari al contrario fanno apparire la linea più appesantita ma queste sono solo le basi. È importante infatti anche abbinare le tonalità di colore in maniera corretta per far si che il look finale sia perfetto.

Vediamo insieme le altre regole da seguire per apparire al meglio.

Per chi ha un fisico a pera è importante valorizzare la parte superiore del corpo quindi bisogna usare tonalità chiare dalla vita in su e tonalità scure per la parte inferiore cosi da avere un giusto equilibrio.

Chi ha un fisico a clessidra, ovvero spalle e seno larghi, vita stretta e fianchi larghi deve valorizzare il punto vita, quindi si alle cintura in vita e ai capi sfiancati. Meglio abbinare colori sempre di tonalità scure.

Per il fisico a rettangolo, ovvero fisico minuto con stessa larghezza di fianchi e spalle, invece perfetti i colori brillanti e chiari.

Per fisico a mela e fisico a triangolo invertito in cui il punto vita è il punto debole è bene usare colori scuri nella parte superiore del corpo.

Questi effetti ottici sono molto utili per valorizzare il proprio corpo e sentirsi al meglio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*