Gli out estivi in città

out città

L’ estate è caratterizzata dal gran caldo e soprattutto dalle ferie ma non tutti hanno la possibilità di andare via dalla città e purtroppo a volte sono anche costretti a lavorare. Quindi come difendersi dal caldo se si è costretti a rimanere tra le strade e le case cittadine?

Vediamo insieme quali sono gli out dell’ abbigliamento per essere alla moda ma soprattutto per sopravvivere al grande caldo.

  • Tessuti acrilici. Creano un effetto sauna che porterà la pelle a non respirare quindi oltre a sentire ancora più caldo vi troverete a sudare tantissimo, e non è proprio il massimo del comfort.
  • Stivali. Si vedono sempre di più look con stivali e fanno davvero stile inglese ma credeteci gli stivaletti invernali nel pieno dell’ estate in città sono davvero out, trovate altre soluzioni.
  • Mini shorts. Anche se avete un fondo schiena da urlo non mettete pantaloncini troppo corti. In città non è molto indicato.
  • Infradito da spiaggia. Per quanto abbiate voglia di mare e spiaggia evitate di usare le infradito classiche di plastica che si usano in riva al mare. Optate per ballerine, sandali oppure ciabatte più raffinate.
  • Capelli con mollettone della nonna. Ci spieghiamo meglio. Si d’ estate i capelli lunghi sono davvero difficili da portare ma esistono tantissimi raccolti facili da fare. Anche una semplice coda di cavallo od un treccia sono perfetti. Evitate quelle mollettone che si vedono dalle parrucchiere. Un po’ di stile ci vuole sempre.
  • Reggiseno con silicone. Se il silicone aiuta a non far scivolare il reggiseno vedrete che una volta che sarete sudate dal grande caldo il reggiseno ci metterà un nano secondo a scendere.
  • Pancia nuda. A meno che non abbiate addominali perfetti evitate mini t – shirt che lasciano completamente scoperta la pancia. E comunque evitate anche troppa nudità anche se avete un fisico perfetto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*