Harry Potter prima edizione: ecco come si presentava questa versione

Harry Potter prima edizione

Harry Potter prima edizione: ecco in che modo si presentava questa edizione per i primi fan e followers e quali erano le sue specifiche caratteristiche

Harry Potter prima edizioneFra le saghe fantasy per ragazzi più amate di questi ultimi anni, con ogni probabilità, ritroviamo anche quella di Harry Potter. La serie, le cui origini letterarie sono da ricondurre alla penna dell’abile scrittrice Joanne K. Rowling, è stata sviluppata in ben sette volumi differenti, mentre la sua trasposizione cinematografica ha vissuto in otto film, in quanto l’ultimo libro venne spezzettato in due pellicole strettamente correlate.

La prima edizione, la più nota, oramai fuori commercio, era disponibile sia in copertina rigida che flessibile, con disegni a cura di Serena Riglietti. Sotto la sovraccopertina degli albi cartonati di Harry Potter, era possibile trovare dei motivi geometrici, eccezion fatta per l’ultimo. Peraltro, sul mercato dell’usato, particolarmente bramate sono le prime edizioni de La pietra filosofale, primo volume della saga, in quanto è stata pubblicata diverse volte, con tirature limitate, con grafiche diverse. Nel 2002 invece, in occasione del 140° anniversario di Salani (l’editore che pubblica Harry Potter in Italia), venne pubblicata, in edizione limitatissima a 1500 copie (300 con numeri arabi e gli altri in numeri romani) una versione deluxe speciale, sempre di Harry Potter, oramai introvabile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*