I cibi light da eliminare

proprietà carote

I cibi light sono davvero cosi light? Quante volte vi siete posti questa domanda?
La verità è che gran parte dei cibi cosiddetti light in realtà non lo sono. Infatti molto spesso per far si che il gusto finale sia lo stesso accettabile ed appetibili vengono aggiunti zuccheri o altri elementi che di light hanno ben poco.

Quali sono quindi i cibi definiti light che è meglio eliminare dalla nostra dieta? Lo scopriamo subito.

  • Gallette di riso. Si sono leggere e meno caloriche del pane. C’ è da dire però che sono talmente leggere che in maniera inconsapevole ci portano a mangiarne di più del dovuto con la conseguenza che alla fine le calorie ingerite sono le stesse. Inoltre sono davvero ricche di sale.
  • Yogurt greco. Ebbene si anche lo yogurt greco non è cosi leggero come si crede. Infatti ha più proteine di uno yogurt normale e quindi più calorie. Inoltre se provate a fare caso viene quasi sempre venduto in barattoli più grandi della norma.
  • Cereali. Molto difficilmente si pesa la quantità per consumarne solo 30 grammi. Inoltre se non li scegliete accuratamente rischiate di consumarne un tipo troppo ricco di zuccheri.
  • Prodotti forno light. Quante volte siete stati tentati da prodotti da forno in versione light come i muffin? A livello calorico un muffin light contiene 270 calorie mentre un muffin normale ne contiene 370. direte quindi che è perfetto. Non perchè quello light contiene più zucchero e più sale, grandi nemici per la linea.
  • Insalate pronte. Davvero comode e veloci ma non sono molto light. Infatti sono preparate per essere consumate come pasto quindi contengono l’ insalata, i crostini, il condimento e spesso anche salse e proteine. Insomma molto più light e genuina l’ insalata preparata nella propria cucina.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*