I migliori correttori per macchie, brufoli ed occhiaie

trucco estivo perfetto

Le imperfezioni sono quelle che rendono una persona speciale, questo ce lo dobbiamo ricordare sempre.

Cerchiamo di guardarci allo specchio e di essere sempre positivi, non guardare macchie, rughe, occhiaie o brufoli sempre in maniera negativa. Certo a volte possono essere insopportabili ma sono quello che ci rendono persone reali. La perfezione non esiste, e meno male. Detto questo ora passiamo con il scoprire come coprire queste piccole imperfezioni per far si che la nostra autostima e sicurezza sia sempre al top.

Il correttore è un cosmetico che serve per coprire o minimizzare un eventuale problema alla pelle. Occhiaie, macchie, cicatrici, ematomi o anche semplici brufoletti.

È diverso dal fondotinta in quanto è molto più pigmentato e coprente. Ogni tipologia di imperfezione ha anche il suo correttore specifico. Passiamo ora in rassegna i consigli per trovare i migliori correttori.

– Occhiaie. Le occhiaie sono sempre dietro l’ angolo. Basta qualche ora di sonno in meno e un periodo più stressante ed ecco li che si formano. Ecco che il correttore perfetto deve essere di colore giallo se sono occhiaie violacee mentre di colore arancione se sono più sul blu.

Macchie. Le macchie della pelle sono molto diffuse. Possono essere causate dal troppo sole, da fattori genetici o da una gravidanza ad esempio. Il correttore migliore in questo caso è quello che si avvicina maggiormente al nostro colore dell’ incarnato, meglio se fluido.

Brufoli. I brufoli sono sempre i nemici numeri uno. Sia in adolescenza e molto spesso anche in età adulta. Solitamente sono sempre rossi ed infiammati quindi per coprirli serve un correttore verde. Se invece non sono rossi allora va benissimo un correttore del nostro colore della pelle.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*