I miti da sfatare delle dieta

errori dieta

Quante volte vi siete messe a dieta? Quante volte avete cercato metodi per dimagrire? Tante.

Bisogna ammetterlo. La dieta è una cosa che almeno una volta nella vita tocca a tutte.

È difficile resistere sempre a tante prelibatezze culinarie. Mangiare infine è una cosa davvero bella da poter fare, soprattutto in compagnia. Ma poi magari ci si ritrova che i pantaloni non si chiudono più e l’ ago della bilancia non mente mai.

Ma siamo sicure di aver sempre seguito regole veritiere per dimagrire? Siamo sicure che tutto quello che si dice a riguardo del metabolismo sia vero? Vediamo insieme i più grandi miti da sfatare.

  • No ai carboidrati. Eliminare totalmente i carboidrati non è poi cosi efficace, e nemmeno salutare. I carboidrati poi alzano il livello di glicemia nel corpo, ecco quindi che aiutano ad allontanare la voglia di dolce e ad eliminare i morsi della fame. Ovviamente sono da consumare con criterio e preferendo quelli integrali.
  • No ai grassi. Eliminare del tutto i grassi non va bene. Ma bisogna conoscere quali sono i grassi saturi, ovvero quelli che si devono eliminare, e i grassi insaturi, che invece devono essere assimilati ogni giorno. Olio d’ oliva quindi è perfetto, e udite udite anche l’ avocado.
  • Light. Non credete alle scritte LIGHT delle varie confezioni. Certo hanno meno grassi ma che vengono compensati con lo zucchero.
  • No ai latticini. Solitamente si eliminano i latticini perchè considerati grassi. Due volte alla settimana però possono e vanno consumati. Largo spazio agli yogurt.
  • Dieta ferrea. Niente di peggio. Non mangiare mai più come prima, vivere di insalata perennemente. Non è questa la soluzione. Mangiate tutto ma in porzioni ridotte. Altrimenti rischierete di trovarvi a fare abbuffate che sono molto peggio.
  • Lunedì. Dimentichiamoci che la dieta comincia sempre il lunedì. È solo una scusa per rimandare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*