Il fondotinta per i selfie

I selfie ormai sono un vero tormentone. Perfino le pubblicità e le canzoni le inseriscono nei loro testi.

Farsi un selfie e poi postarlo sui social network ormai sembra diventata quasi una cosa vitale.

Si dice che i selfie siano il risultato di come la società si sia evoluta sul piano tecnologico e di come la cultura si sia adattata ad una realtà sempre più digitalizzata.

I primi selfie forse voi non li ricordati ma come quasi tutte le grandi tendenze partono sempre da qualche celebrità. I selfie sono partiti principalmente da Kim Kardashian che più che i selfie ha dato vita ai duck selfie, ovvero alle foto con le labbra chiuse e sporgenti come per dare un bacio. Dopo duck face possiamo citare anche la sparrow face, ovvero occhi spalancati e labbra in fuori socchiuse, la fish face, bocca un po’ aperta e sguardo ammaliante, e come non citare anche l’ ultima tendenza, ovvero la smize face che altro non è che sorridere con gli occhi alzando le sopracciglia e un dito tra le labbra.

Tutte queste espressioni hanno e fanno grande tendenza. Questo fa capire come il selfie sia ormai una moda e una consuetudini ormai più che assimilata nella popolazione.

Ecco quindi che anche il make up si è modernizzato e ha creato dei prodotti appositi proprio perchè i selfie siano impeccabili.

Una delle ultime novità è il fondotinta Photofocus di Wet n Wild. Lo si può trovare in 7 diverse sfumature e garantisce un risultato privo di imperfezioni e che grazie alle sue particelle bianche con effetto anti – flash creano un effetto finale luminoso.

Ecco quindi che l’ effetto viso bianco cadaverico che molte volte si ha sulle foto sarà solo un brutto ricordo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*