Il giallo? Di tendenza ma ha regole ben precise

carpisa autunno

Avete presente il video di Beyonce: Lemonade? Quel suo vestito color giallo che ha fatto spalancare occhi e bocca a tutto il mondo.

Potremo dire che proprio da quel video è scattata la tendenza del giallo. A dire il vero il giallo era già entrato nel mondo della moda prepotentemente in quanto ormai abbiamo già ribadito più volte come il 2018 sia caratterizzato da colori vivaci e spumeggianti.

Ecco quindi che complice la voglia di colore e complice anche il fatto che Beyonce è un’icona di bellezza ecco che ora il giallo diventa il re indiscusso per la prossima stagione calda.

Per quanto il giallo stia bene praticamente a tutte bisogna però dire che ci sono delle regole ben precise da seguire per indossarlo in maniera perfetta.

Prima di tutto ti possiamo dire che il giallo per essere veramente al top della sua bellezza ha tre prodotti che lo devono accompagnare: un rossetto con una nota di arancione, una terra abbronzante e un ombretto color azzurro cristallo. Questi i prodotti make up con cui il giallo risplenderà ancora di più. Ma vediamo ora le altre regole basilari.

  • Verde. Abbinare il giallo al verde non è molto facile ma nemmeno impossibile. Il segreto è scegliere delle tonalità di questi due colori molto delicati e non troppo vivaci.
  • Blu. Un contrasto davvero molto apprezzato. Optate per un colore blu anche per il trucco occhi.
  • Rosso. Ecco un altro abbinamento molto azzardato ma che se fatto bene può diventare vincente. Perfetto se abbinato ad un color unghie molto scuro.
  • Bianco. Beh il bianco sta bene con tutto. Un look bianco rallegrato da qualche dettaglio giallo è sempre vincente.
  • Total giallo. Decisamente audace e che deve giocare molto sul contrasto con gli accessori, meglio se tutti neri.
  • Rosa. Abbinamento difficile ma possibile, e anzi molto di tendenza. Perfetto nelle tonalità lime e rosa pastello.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*