Il rossetto nero: come portarlo in maniera chic

Il rossetto nero non è solo indicato per un make up di tipo dark, metal o cose similari. Il rossetto nero infatti può essere tranquillamente usato anche per qualche occasione particolare.

Essendo un colore molto forte però devo essere portato nella maniera corretta in quanto il filo tra uno stile troppo eccessivo o aggressivo ed uno stile molto sofisticato è molto sottile.

Pensate che il rossetto nero risale agli anni 80, anni in cui fu davvero di grande tendenza.

Ma quali sono le regole basilari per far si che il rossetto nero dia un’ aria elegante e raffinata? Ve lo diciamo subito.

Per prima cosa dovete ricordate che il rossetto nero non è assolutamente indicato per il giorno. Il rossetto nero va portare sempre ed esclusivamente di sera e per un evento speciale. Nella quotidianità risulterebbe troppo eccessivo dando un risultato finale tutt’ altro che elegante.

Altra cosa importante è che il rossetto nero essendo molto particolare già di suo per risultare chic ed elegante deve essere abbinato nella maniera corretta. Ad esempio deve essere abbinato ad un trucco occhi molto naturale e luminoso. Quindi evitate smokey eyes o ombretti scuri se optate per un rossetto nero. Mascara e un filo di matita nera sono concessi purché la matita sia molto tenue.

La base del viso deve essere perfetta e le occhiaie ben coperte in quanto il rossetto nero fa risaltare molto le imperfezioni, soprattutto quelle della bocca. Quindi fate si che le vostre labbra siano perfettamente idratate ed eliminate tutte le eventuali pellicine con uno scrub o con uno spazzolino da denti. I vostri denti poi devono essere splendidamente bianchi altrimenti il risultato finale non sarà molto chic.

Se avete deciso di provare e di indossarlo optate per una stesura con il pennellino cosi da evitare sbavature od errori.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*