Le regole del piacere femminile

Bando ai tabù ed è arrivato il momento di dire la verità: anche le donne amano provare piacere.

Ormai siamo nel 2018 e dobbiamo smetterla di pensare che solo gli uomini amino il sesso ed il piacere che si prova nel farlo.

Ormai l’ emancipazione femminile è molto forte e radicata nei nostri pensieri e nessuna donna si deve vergognare del fatto che ama provare piacere.

Ma come si può provare davvero un piacere intenso e profondo? Da poco è uscito un utile libro in edicola. Si chiama Letti sfatti, una guida per tornare a fare l’ amore. È scritto dalla psicologa Umberta Telfener ed è una guida che le donne dovrebbero seguire per riscoprire il piacer del proprio corpo e della propria anima. Infatti la base del libro sta nel fatto che il piacere nasce prima di tutto dentro noi stesse e non è fatto di solo corpo ma anche di mente e cuore.

Ecco per voi anticipazioni sulle linee guida per scoprire il vero piacere.

Tempo. Il tempo è molto soggettivo ed ogni donna o uomo ha il proprio tempo per raggiungere il massimo del piacere.

Orgasmo. Non ci si deve fossilizzare sull’ idea che il sesso è bello solo se si raggiunge l’ orgasmo. Il sesso è tutto un insieme di gesti e sensazioni e non è solo l’ orgasmo.

Bacio. Il bacio è la maniera più coinvolgente per avviarsi poi al rapporto sessuale.

Mente. Anche la mente deve entrare nel rapporto. Non vergognatevi e lasciatevi andare usando anche parole eccitanti.

E poi…. Beh dovete scoprirlo solo leggendolo ma soprattutto vivendolo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*