Mantenere l’ abbronzatura a lungo

i tagli giusti del 2017

L’ abbronzatura è l’ obiettivo numero uno per gran parte delle persone nella stagione estiva. Tutti si informano su come abbronzarsi prima, comprano prodotti su prodotti per avere la tintarella perfetta. Ma quali sono i segreti per mantenere l’ abbronzatura più a lungo dopo aver faticato tanto per avere un bel colorito? Scopriamoli insieme.

  • Fate di più la doccia e non il bagno. Restare tanto a contatto con l ‘acqua infatti provoca la desquamazione della pelle, ecco quindi che preferire la doccia fa si che l’ abbronzatura duri di più.
  • Usare un sapone idratante. Un bagno doccia delicato e idratante farà si che la pelle resti più sana e quindi anche l’ abbronzatura resisterà molto di più.
  • Bevete molta acqua. Questo farà si che la pelle respiri maggiormente mantenendosi sana e tonica.
  • Mangiate alimenti ricchi di selenio. Ad esempio cavolo, cavolfiore, broccoli cosi che vi mantengano i radicali liberi.
  • Usare il dopo sole. Sembra una cosa di poco conto ed invece usare il dopo sole serve ad idratare la pelle ed una pelle idratata non si squama.

Come vedete le cose da seguire sono molto semplici e fattibili. Bastano questi pochi accorgimenti e l’ abbronzatura sarà più splendente e duratura.

Come avrete capito la salute della pelle è estremamente importante, sia per abbronzarsi che per esserlo più a lungo. Non dimenticate mai di proteggere la pelle. Non fate l’ errore di evitare creme solari per abbronzarvi prima perchè otterrete solo l’ effetto contrario senza tenere conto dei problemi che porta un’ esposizione senza protezione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*