Maschera viso: le tempistiche perfette per ogni tipologia

maschera argilla

La maschera viso è molto importante se si desidera avere una pelle bella, luminosa, sana e senza imperfezioni.

Come ogni aspetto però ci sono delle regole di base da rispettare affinché il risultato finale sia quello desiderato.

Infatti non si può pretendere di fare una maschera una volta ogni sei mesi e di avere un effetto immediato e duraturo.

Per le maschere, come per tutte le cose, serve costanza e pazienza.

Ma voi avete mai capito quali sono i tempi perfetti per quanto riguarda le maschere? Quanto deve intercorrere tra una maschera e l’ altra? Quante volte bisogna farla al mese? A dire il vero ogni tipologia di maschera ha i suoi tempi e saperli può fare la differenza.

Scopriamo insieme quali sono le tempistiche perfette per avere una pelle perfetta.

  • Maschera purificante. Solitamente è a base di argilla e almeno una volta nella vita l’ abbiamo fatta tutti. La tempistica perfetta è quella di farla una volta alla settimana. Se invece optate per una mousse di argilla che quindi è un po’ più delicata potete farla anche due volte a settimana.
  • Maschera illuminante ed esfoliante. Anche questa tipologia ha una tempistica ben precisa che va dalle 2 anche alle 4 volte alla settimana. Infatti non è una maschera molto aggressiva e quindi può essere fatta spesso.
  • Maschera idratante. In questo caso la tempistica va da pelle a pelle. Cercate di capire quanto la vostra pelle ne ha bisogno. Se hai una pelle molto secca è ovvio che puoi farla anche ogni singolo giorno mattina e sera. Se invece avete una pelle normale ecco che tre volte alla settimana è più che ottimale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*