Pillola anticoncezionale: ecco come usarla in bellezza

candida

La pillola anticoncezionale è uno dei metodi contraccettivi più diffusi e soprattutto più efficaci e sicuri. Ovviamente è importante ricordare che la pillola anticoncezionale protegge dal rischio di gravidanza ma non protegge dalle malattie sessualmente trasmissibili. Detto questo possiamo ora passare a scoprire un po’ meglio questo mondo.

Molto spesso si sente dire che la pillola anticoncezionale essendo una tipologia di contraccettivo ormonale possa portare a modifiche del proprio corpo come un aumento della cellulite, di gonfiore e un aumento del peso corporeo.

Partiamo dal presupposto che se la pillola anticoncezionale da troppi disturbi e fastidi significa che non è quella giusto per il nostro corpo. Infatti è bene capire che ogni donna è fatta alla sua maniera e la pillola che va bene per la nostra amica magari non va bene per noi. Ecco perché è importante consultare sempre il proprio ginecologo e mai fare di testa propria.

E’ anche vero però che la pillola tende a peggiorare un po’ la ritenzione idrica facendo quindi trattenere maggiori liquidi al nostro corpo portando cosi a un gonfiore maggiore a causa degli estrogeni introdotti in misura maggiore.

Ci sono però piccole accortezze e modifiche al proprio stile di vita che possono fare la differenza e contrastare cosi l’ effetto gonfiore causato dalla pillola anticoncezionale.

  • Acqua. Parola d’ ordine: bere tanto.
  • Movimento. Camminate almeno 30 minuti ogni giorno, farà bene al vostro corpo, alla vostra bellezza ed anche alla vostra mente.
  • Alimentazione. Mangiate sano ed equilibrato.

Vi possiamo anche dire che in commercio esiste una nuova soluzione: Zyxelle e Zyxelle Plus che sono praticamente dei complementi alimentari ideati appositamente per le donne che assumono la pillola anticoncezionale per aiutarle cosi a contrastare la ritenzione idrica maggiore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*