Primo anno di matrimonio: bello ma anche complicato

Primo anno di matrimonio

Primo anno di matrimonio: spesso è bello ma anche complicato, ed è importante gestirlo al meglio

Primo anno di matrimonioArrivare al matrimonio con la persona amata è il desiderio di tutti i romantici innamorati, che sognano una vita da favola e la perfezione tra le mura del loro nido d’amore. Tuttavia, nonostante tutti i buoni propositi, le cose non stanno sempre così e non è sempre così facile far proseguire l’atmosfera fatata della luna di miele anche quando il viaggio di nozze è ormai terminato: perché quando si inizia a vivere una vita normale che è proprio la vita a due, vi sono molte situazioni che rischiano di compromettere la serenità di coppia.

Il motivo è molto più semplice di quanto si immagina: il giorno del matrimonio rappresenta il massimo momento dell’entusiasmo e della felicità per una coppia che spera di portarsi dietro questo stesso entusiasmo anche di fronte a bollette da pagare, spese improvvise, problemi con i parenti, necessità lavorative e tutto ciò che la normale quotidianità promette. E così, tornare alla quotidianità diventa più difficile perché bisogna fare i conti con la fine dell’idillio romantico: il primo anno di matrimonio, insomma, è bello ma anche complicato. Ed è importante gestirlo al meglio: come? Con il dialogo!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*