Riga centrale o laterale: che dilemma

Fare o non fare la riga laterale? È meglio optare per la riga laterale o la riga centrale? Il mio viso con cosa viene valorizzato?
Queste sono solo alcune delle mille domande che ci poniamo ogni giorno riguardo ai nostri capelli.
Infatti a volte non è facile scegliere se optare per la riga laterale o la riga centrale.
Infatti sembrano piccoli dettagli ma sono proprio questi piccoli dettagli che possono fare la differenza.
Scegliere la giusta riga significa dare le giuste proporzioni al proprio viso ed è anche un po’ una scelta caratteriale.
Quest’ anno bisogna dire che nelle varie passerelle dell’ alta moda si sono viste sempre di più modelle sfilare con la riga centrale. Infatti dopo anni di dominio assoluto della riga laterale comincia a ritornare anche la riga centrale che ha il suo perchè.
Vediamo le caratteristiche di ognuna.
Riga centrale. È perfetta per chi ha il viso quadrato e tondo in quanto la linea centrale snellisce la forma. Inoltre risalta gli zigomi e quindi gli occhi.
Riga laterale. Perfetta per i volti allungati e magri in quanto ha un effetto push up.
La riga laterale ovviamente è più versatile in quanto può essere più ampia o meno ampia, po’ essere totalmente liscia oppure addolcita da un ben boccolo. Insomma ci si può giocare molto di più.
C’ è da dire però che se studiate un taglio perfetto potete optare per entrambe in base a come vi sentite. Se siete indecise fate la prova quando i capelli sono bagnati. È infatti uno dei cambiamenti più facili da vedere prima di farlo nella realtà.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*