Sole e capelli: i colori che si danneggiano maggiormente

ricostruzione capelli

Il sole è sicuramente meraviglioso. Riesce ad accendere una giornata e trasformarla da mediocre ad unica.

Bisogna anche dire però che il troppo sole molto spesso può portare a degli effetti anche negativi.

Non parliamo solo delle scottature sulla pelle ma parliamo anche di altri effetti, ovvero quello sui capelli.

Già sappiamo che i raggi UV sono molto dannosi per la nostra pelle, i nostri occhi e anche i nostri capelli. Proprio per quest’ultimo poi bisogna fare un discorso ancora più dettagliato.

Infatti alcuni colori tendono a modificarsi con il sole. Se ad esempio i capelli biondi tendono a diventare ancora più chiari altre sfumature di colore invece tendono ad avere un piccolo peggioramento nella loro colorazione.

Scopriamo quindi insieme quali sono i colori che risentono maggiorente dei raggi solari UV.

  • Rosso. In primo luogo va detto il rosso. Infatti questo tipo di colore con il sole tende a diventare più arancione con un effetto finale non sempre molto bello.
  • Colori pastello. Tutti i colori pastello come il rosa, azzurro, verde, ecc. hanno una base decolorata simile al bianco che con il sole tende a diventare giallognola. Ecco che cosi il rosa diventa aranciato, l’azzurro diventa verde ed il verde diventa marrone.
  • Biondo freddo. Assumono sfumature colo oro-arancione a contatto con il sole.
  • Nero. Anche il nero tende ad avere delle mutazione con i raggi UV. Diventa infatti più chiaro sbiadendo un po’ e diventando cosi non più un nero scuro ma un marrone dalle sfumature molto scure ed un po’ opaco.

Ecco che per questi colori la protezione e la cura d’estate deve essere ancora maggiore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*