Tendenze primavera 2018: la frangetta corta

tendenze estate 2017

La primavera 2018 è cominciata un po’ a rilento con temperature un pò rigide ma ora possiamo dire che è finalmente sbocciata e con lei anche la voglia di cambiare.

C’è una cosa che è stata fin chiara da subito però in questa primavera 2018, ovvero che quest’ anno c’ è il grande ritorno della frangetta corta.

Molte star l’ hanno esibita sul red carpet e ricorda moltissimo la bellissima Audrey Hepburn. La frangia corta ha la capacità di dare un tono sbarazzino e vivace ma allo stesso tempo di dare un tocco elegante e sofisticato unico. Inoltre fa sembrare immediatamente più giovani.

La frangetta corta si sposa perfettamente con ogni taglio lungo o corto. E’ perfetta con i capelli extra lunghi lisci ma anche con chiome lunghe e ricce, perfetta poi con i bob ultra corti e con caschetti medi. Insomma è estremamente versatile ma attenzione perché dovete prima di tutto valutare la forma del vostro viso.

  • Viso tondo. La frangetta corta si sposa perfettamente con il viso corto in quanto aiuta a rendere il viso più allungato.
  • Viso lungo e magro. Perfetta con un taglio sfilato che da volume oppure in versione frangia a parabola.
  • Viso ovale. In questo caso meglio optare per una frangia si corta ma asimmetrica in modo che doni di più al viso.
  • Viso a triangolo rovesciato. La frangetta corta in questo caso non è consigliata perché darebbe un tono ancora più rigido e severo alla forma del viso.

Inoltre oltre alla forma del viso tenete presente che se avete la fronte molto alta è meglio evitare la frangia corta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*