Tendenze tatuaggi del 2017

tatuaggi 2017

L’autunno è arrivato con grande energia e sembra anche con una velocità altissima. Sembra impossibile che l’ estate e quasi tutto l’ anno se ne sia andato. Eppure il calendario non mente.

Anche se è presto per parlare di bilanci vediamo insieme quali sono state le tendenze in fatto di tatuaggi che hanno segnato questo anno 2017.

  • Tatuaggi sull’ anca. L’ anca quest’ anno è stato il posto più gettonato per tatuarsi. Una zona che si può nascondere ma anche mostrare quando lo si desidera. Quindi un posto davvero perfetto. Gettonatissime le scritte.
  • Tatuaggi all’ interno del braccio. Altro posto super gettonato. Anch’ esso è una zona che si vede e non si vede, dipende dai movimenti e dalle angolazioni. Anche qui le più scelte sicuramente le scritte.
  • Iperrealismo. Una nuova tecnica di tatuaggi davvero cool. Un disegno cosi a regola d’ arte che sembra reale. Ecco quindi una tridimensionalità del disegno davvero unica.
  • Tatuaggi micro. Iniziali, lettere, icone, scritte, simboli micro per far si che il ricordo sia indelebile ma non troppo vistoso.
  • Tatuaggi cosmetici. Sopracciglia, nei, lentiggini. Tatuaggi che aiutano la donna o l’ uomo a sentirsi più affascinanti.
  • Tatuaggi geometrici. Punti, linee, triangoli, quadrati. Tutti segni geometrici a cui viene collegato un determinato significato. Ad esempio 4 punti possono essere i membri della propria famiglia. Un triangolo può identificare ogni figlio in un angolo.
  • Scritte. Nomi, date, frasi di canzoni, frasi di poesie. Le scritte sono di gran lunga le più gettonate in tutto il mondo.
  • Cani e gatti. I propri animali domestici sono un altro tipo di tatuaggi che ha segnato questa annata. Il disegno della loro zampa di sicuro il più scelto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*