Tutto quello che rovina le unghie

leggere le unghie

Con la primavera si ha anche più voglia di prendersi cura di se stesse e di sfoggiare quindi anche qualche colore più acceso. La prima cosa che solitamente puntiamo a fare dopo aver messo qualche capo d’ abbigliamento colorato è il dare un po’ di vita e colore anche alle nostre mani con uno smalto fantastico.

Le unghie però necessitano di cure e se non ne avete avuto molta cura possono anche essere piuttosto rovinate.

Magari vi chiedete quali siano gli errori che fate nella vostra quotidianità per far si che siamo messe cosi male. Beh in realtà gli errori possono essere assai molti e ora ve li vogliamo svelare tutti.

  • Alimentazione. Forse non lo credete ma l’ alimentazione ha un suo peso anche sulla salute delle unghie. Mangiare poca verdura, poca frutta, bere poca acqua e mangiare poco sano porta ad avere unghie deboli, fragili e rovinate.
  • Smalto. Portare lo smalto è davvero bello. Da un tocco di colore e di glamour in più ma portarlo sempre costantemente non fa respirare le unghie in maniera ottimale. Inoltre alla lunga i pigmenti dei colori vengono assorbiti dall’ unghia che diventa cosi più fragile e gialla. Ogni tanto quindi fate una pausa di una – due settimane in modo che lì unghia di ossigeni.
  • Troppo acetone. Anche usare troppo acetone secca e disidrata l’ unghia. Usatene solo lo stretto necessario.
  • Forbice e tagliaunghie. Possono causare rotture quindi optate per l’ utilizzo della lima.
  • Mangiare le unghie. Inutile dire che è veramente dannoso per le unghie.
  • Acqua e sapone. Tenere troppo in ammollo le unghie in acqua e detersivi le indebolisce molto. Se dovete farlo per lavoro o necessità magari usate dei guanti.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*