Verità e bugie sulla crescita dei capelli

crescita capelli

L’ estate se ne è ormai andata e sta lasciando spazio all’ autunno che con le sue piogge e la sua brezza fresca ci porterà presto verso la stagione fredda.

Per le donne che approfittando del caldo hanno deciso di tagliare nettamente i capelli, ma anche per le donne che invece amano profondamente i capelli lunghi e li vorrebbero sempre più lunghi, è arrivato il momento di sfatare alcuni miti sulle fasi di crescita dei capelli.

Se ne sentono tante: luna piena, luna nuova, luna calante, tagliarli spesso, non tagliarli, olio d’ oliva. Insomma di tutto e di più, ma siamo sicure che dicano tutte la verità? Vediamo insieme quali sono le verità sulla crescita dei capelli.

  • Non lavarli spesso. Falsissimo. Non è assolutamente vero che lavandoli troppo spesso allora la crescita si blocca. È vero che lavaggi frequenti li possono indebolire e quindi si possono spezzare più facilmente ma non modificano affatto la crescita.
  • Non tagliarli. Altra bugia. Certo se non gli taglio non accorcio la lunghezza ma le punte cosi diventano fragilissime e soprattutto le doppie punte diventeranno a milioni indebolendo moltissimo tutta la capigliatura. Meglio accorciare leggermente ogni 3 – 4 mesi cosi da incentivare una crescita di capelli sani e forti.
  • Tagliare spesso. Altra bugia che è agli antipodi di quella precedente. Anche tagliandoli spesso non aumenterà la crescita. Certo avrete capelli in ordine ma tagliandoli ogni mese la crescita sarà pari a zero.
  • Dieta sana. Questa è una verità. I capelli sono fatti per lo più di proteine, ecco quindi che una dieta sana ed equilibrati farà si che crescano più velocemente e più forti. Perfetti i cibi ricchi di vitamine B e di selenio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*