Villa Celentano assalita: non è la prima volta, indagini proseguono

Villa Celentano assalita

Villa Celentano assalita da gruppo di malintenzionati: non è la prima volta che si verifica un fatto simile

Non è la prima volta che accade un episodio del genere al noto cantante Adriano Celentano: infatti, qualche giorno fa, un gruppo di malviventi è entrato all’interno del grande giardino che costeggia la villa in cui il noto cantante vive insieme alla moglie, a Campesone di Galbiate (Lecco). Celentano e la moglie, Claudia Mori, avevano già molte volte lanciato l’allarme, dicendo di essere spesso presi di mira da una banda di malintenzionati e raccontando anche di non sentirsi per nulla al sicuro.

Villa Celentano assalitaPer fortuna, a salvare dall’ingresso dei ladri, o presunti tali, sono stati il sistema di antifurto che costeggia e perimetra l’intera residenza, e l’intervento dei sorveglianti che vigilano sulla casa. Ma ciò non toglie la preoccupazione di Adriano Celentano e Claudia Mori, che sono consapevoli del rischio a cui vanno incontro, dal momento che la loro casa è sempre sotto tiro dei malintenzionati.

Semplici dispetti o scherzi, oppure il gruppo cercava qualcosa in particolare? Al momento non è dato saperlo, ma sicuramente gli inquirenti adesso staranno molto più attenti ed effettueranno delle indagini più accurate, per cercare di capire chi si cela dietro quei cappucci.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*